Arte Fiera rimandata a data da destinarsi

A pochi giorni dall’annunciato inizio di Arte Fiera arriva la nota con la quale si rinvia il tutto a data da destinarsi

Arte Fiera rimandata a data da destinarsi . Con questa nota l’ente BolognaFiere rende noto che il tanto atteso evento dedicato al mondo dell’arte si farà, ma non nelle giornate previste che erano, per l’appunto, quelle che vanno dal 21 al 23 gennaio.

Nella nota si precisa che la situazione di incertezza e preoccupazione generata dalla nuova ondata di contagi non consente agli organizzatori di garantire la sicurezza tanto per gli espositori, quanto per i visitatori.

Si rimanda, dunque, a data da destinarsi compatibilmente con il contenimento della nuova variante pandemica.

Antonio Bruzzone, Direttore Generale di BolognaFiere, dichiara:

“Si è trattato, evidentemente, di una scelta non facile. È stata presa in primo luogo per riguardo ai galleristi, che si attendono una manifestazione all’altezza della sua tradizione e del suo standard in termini di partecipazione del pubblico e degli operatori.”

Alcuni galleristi, dal canto loro, con allestimenti già pronti e opere già imballate per l’esposizione, avrebbero preferito dar vita alla manifestazione in segno di rinascita di un settore che, come tanti altri, ha sofferto molto la mancanza del contatto diretto con il pubblico e che vorrebbe ripartire al più presto.

“Siamo certi che riusciremo a trovare nel nostro calendario fieristico una collocazione che permetta ad Arte Fiera 2022 di svolgersi con i migliori risultati per galleristi e collezionisti”, ha concluso Bruzzone per tranquillizzare gli animi.

Giornalista per professione, mamma di fatto e amante della vita vera. La mia è come un rock: incasinata, intensa ... vissuta, insomma. C'è un pò di me in ogni articolo che leggerete. Il mio motto? Live it Up! Sempre. :)

You may also like...

Videos, Slideshows and Podcasts by Cincopa Wordpress Plugin